I PROFUMI SOPRANNATURALI DI PADRE PIO

I PROFUMI SOPRANNATURALI DI PADRE PIO SECONDO LA LEZIONE DEL SIGNORE A MARIA VALTORTA

di Antonio Norrito

Nelle visite spirituali di Padre Pio a Maria Valtorta, la mistica annota, oltre alle comunicazioni e gli atteggiamenti del santo del Gargano, un particolare che di solito sfugge a chi non è addentro alla scienza mistica, il linguaggio dei profumi del religioso stimmatizzato. Ci sembra doveroso sottolineare le <paradisiache fragranze> annusate da Maria Valtorta nelle visite di Padre Pio, che ora sono <profumo di rose>, ad indicare la presenza spirituale del padre di Pietralcina, ora è <odore tenue di iodio o aceto>, che indica la vittoria sulla tentazione. Altri profumi si avvertono alla presenza di Padre Pio, ma quello che ci sembra davvero meraviglioso è il fatto per cui il Signore, prendendo spunto proprio dai profumi del santo del Gargano, detta a Maria Valtorta una pagina miliare sul significato spirituale delle <paradisiache fragranze>.

Ne I Quaderni del 1944 troviamo scritto: “Generalmente è odore di rose. Ma qualche volta è complesso come vi fossero cardenie, gelsomini, violette, mughetti, gigli e tuberose. Non sento mai odore di garofani, di giaggioli, giunchiglie e fresie o altri fiori. Solo quelli che ho nominato sopra. Penso sia portato da qualche “Amico” o venga con la benedizione di Padre Pio.

Nell’elenco di Malatesta riportato più avanti non abbiamo trovato il significato dei profumi delle cardenie e dei mughetti, mentre per gli altri profumi menzionati dalla mistica ne conosciamo il senso. Ciò significa che l’elenco dello studioso è incompleto e pertanto la ricerca in questo campo deve continuare. Ma reputo ancora più importante il senso spirituale dato dal Signore ai profumi, che indicano soprattutto la santità raggiunta nel contatto quotidiano con Dio tramite la preghiera e l’esercizio delle virtù, per le quali il cuore si trasforma in altare dove brucia la carità per Dio e per il prossimo. Ecco perché, a mio avviso, il Signore si sofferma a spiegare il senso recondito dei profumi, che Dio manda ai suoi fedeli anche per mezzo dei suoi santi, come è avvenuto nelle visite spirituale di Padre Pio a Maria Valtorta per mostrare nella carità soprannaturale dello stimmatizzato l’amore ardente di Dio.

Scrive Maria Valtorta: “Adesso, prima di scrivere quello che ho scritto, ho preso la Bibbia e l’ho aperta a caso. Ma si è aperta all’incontrario. Pensi lei se era a caso! E, girato il libro nel senso giusto, vedo: Cap. 30 dell’Esodo: L’altare dei profumi.

Gesù mi dice: “Lascia aperto lì. È la lezione di oggi. Prima scrivi tu sui profumi che ti mando e poi parlerò Io su quelli che voglio tu mi mandi”. Ho scritto e attendo. Dice Gesù: “ Ad ogni anima che mi ama Io dico: “Fai del tuo cuore un altare su cui profumi il tuo amore davanti alla mia santità”. Ma ai miei prediletti do più minuto comando. Perché vi voglio perfetti. Lo voglio per amore e lo voglio per giustizia. Ogni dono esige un ricambio. Io vi ho dato oltre misura. Voi dovete darmi senza misura. Comprendimi come voglio tu sia, sotto la metafora dell’altare biblico (cf. Es 30, 1-10).

Come deve essere il tuo cuore altare del profumo? Di materia preziosa all’interno e all’esterno e in ogni sua parte. Nel legno di setim è nascosto il significato della preziosità, dell’incorruttibilità, della resistenza e della leggerezza (…) Il tuo cuore deve essere così. Prezioso perché formato dall’amore e dall’unione con Dio e dalla generosità nell’amore. Incorruttibile all’azione deleteria del senso e della tentazione, dell’insidia satanica, i tre tarli dell’anima, perché l’amore generoso e l’unione rendono le fibre del cuore incorruttibili all’azione disgregatrice che viene dall’esterno. Come può entrare altro in un cuore che è pieno di Me? Come può entrare corruzione dove è cuore che è pieno di Me? Come può entrare corruzione dove è saturazione di Colui che non ha mai conosciuto in eterno ciò che sia corruzione? Come può entrare Morte là dove ha dimora il Vivente? Durissimo, fortissimo, resistentissimo deve essere il tuo cuore. Un blocco su cui come ala di mosca inutilmente scorrono le forze avverse. Tu sei di Dio. Su ogni tua fibra è il mio sigillo. Nessun altro segno vi deve essere. Irrobustisciti sempre più nell’amore e nell’unione per rendere sempre più resistente il tuo cuore a tutto ciò che non è di Dio (…) “E Aronne brucerà sopra di esso un profumo”. Chi è Aronne? Ma Io! Io sono il tuo Sacerdote e Pontefice, ed Io sull’altare che tu mi hai preparato brucio mattina e sera il profumo di soave fragranza della tua immolazione d’amore. Mattina e sera, cioè sempre. Tu mi devi fornire questo incenso perché Io lo consumi. Per te, per i tuoi fratelli e per gloria di Dio, lasciati ardere (…) Medita e impara. Su questo altare nessun altro profumo o oblazione o vittima deve esser posta. Ma unicamente il profumo della tua carità, l’oblazione di te stessa, vittima offerta alla Carità divina per carità di tutti” (il testo integrale si trova in Maria Valtorta,  I Quaderni del 1944, pp. 543-547).

I PROFUMI DI PADRE PIO

I profumi sono una caratteristica delle visite spirituali di Padre Pio. Egli soleva dire a chi avvertiva il profumo: “Che c’è da spiegareÈ la mia presenza”. Ma si è notato che ad ogni visita spirituale di Padre Pio vi era un profumo particolare. Enrico Malatesta ha stilato un elenco con tutti i significati dei diversi profumi (cfr. Emma Radogna, Il dono della bilocazione, suppl. a Friends&Company), che deve essere integrato dalle informazioni ricevute da Maria Valtorta.

aceto: vittoria sul peccato e sulle tentazioni;

acido fenico: previsioni di sofferenze fisiche e morali;

aglio: seguire la strada presa senza rimorso;

amaro: notizie di morte;

anice: speranza;

basilico: non perdere il contatto spirituale con Dio;

biancospino: compiacimento di Padre Pio per il proprio comportamento;

caffè: non stare in ansia;

canfora: avvio alla guarigione;

catrame: raddrizzarsi spiritualmente e materialmente;

cera: profumo della Fede;

cioccolato: bisogna sostenersi;

farina: arrivo della Provvidenza;

fiori misti: sottomissione;

fragole: ricevere i benefici dell’intercessione;

garofani: maggiore fedeltà e sincerità;

gelsomini: impegno con Dio;

gerani: non affaticarsi;

gigli: invito alla purezza;

gomma bruciata: perdono dei peccati;

incenso: invito alla preghiera;

latte bollito: necessario intervento medico;

lavanda: armonia;

menta: devozione alla Madonna;

olivo: pace;

papaveri: non fare chiacchiere;

pino: pregare;

rose: presenza di Padre Pio;

salvia: salute;

sangue: fare la volontà di Dio;

stalla: invito a San Michele;

tabacco: conversione;

torta: benedizione di Padre Pio;

tuberose: buon augurio;

vaniglia: aiuto in un intervento operatorio;

viola: umiltà;

vino: letizia;

zolfo: presenza del male;

zucchero bruciato: presenza diabolica.

I PROFUMI SOPRANNATURALI DI PADRE PIOultima modifica: 2008-11-15T22:29:11+01:00da dio_amore
Reposta per primo quest’articolo

139 pensieri su “I PROFUMI SOPRANNATURALI DI PADRE PIO

  1. DUE ANNI FA’ HO SENTITO SULLA TOMBA DI PADRE PIO, A SAN GIOVANNI ROTONDO, UN INTENSO PROFUMO DI MUGHETTI E DI LILLA’, E ALTRI FIORI CHE NON HO SAPUTO RICONOSCERE. SULLA TOMBA ERAVAMO IN CINQUE, E SOLO IO, CHE NON AVEVO MAI SENTITO PARLARE DEL PROFUMO DI PADRE PIO, SOLO IO L’HO SENTITO, CON GRANDE DISAPPUNTO DELLE ALTRE CHE INVECE LO AVREBBERO DESIDERATO E DA ANNI LO ASPETTANO. AVEVO GIA’ AVUTO COLLOQUI SPIRITUALI MOLTO INTENSI CON PADRE PIO, MA DEL PROFUMO NON SAPEVO NIENTE. MIO MARITO INVECE HA SENTITO ODORE DI VIOLETTA, DOPO ESSERE SCAMPATO AD UN INCIDENTE STRADALE MIO MARITO POI 12 ANNI FA’ E’ GUARITO DA UN ASCESSO CEREBRALE….
    IO AVEVO PREGATO UN RAGAZZINO DI CERVIA, TALE ULRICO SARTI, MORTO NEL 1942 DI TIFO, IN ODORE DI SANTITA’. DOPO ALCUNI ANNI PADRE PIO MI RIVELO’ CHE QUEL RAGAZZINO ERA STATO SPIRITUALMENTE A SAN GIOVANNI ROTONDO DAL 1942 FINO AL 1968, E CHE POI PER I MIRACOLI “ANDAVANO SEMPRE IN COPPIA”
    IO HO TANTA PAURA DELLE SUGGESTIONI, MA UN FATTO E’ CHE MIO MARITO E’ GUARITO ED I PROFUMI LI ABBIAMO SENTITI. SE IL MIO SIGNORE CI AMA TANTO, CHI SIAMO NOI PER FARCI DOMANDE SUL PERCHE’ E SUL PER COME??

  2. io amo padre pio col cuore nel 2003 e capitato a mio marito una cosa molto grave o pianto tanto e o pregato tanto mio marito si doveva operare di urgenza quando anno dato la notizia che anno fatto la minoscopia e non cera i noduli alle corde vocali ci anno dato la risposta che non aveva piu niente io piangevo ingredula mio marito era scioccato i medici erano piu increduli di noi per me e stato grazie alle preghiere fatte e dico atutti bisogna pregare e avere fede e la cosa piu bella che si puo avere atraverso la fede e pi a casa sento profumi o di pane caldo di benzina di fiori che non so che profumi sono di basilico poi di bruciatcchio sempre e ogni tanto lo sente mio marito non capisco lodore di bruciaticchio cosa e dice nei profumi che intervento chirurgico ma non so se e vero e o paura a dei mesi che lo sento spesso ora saluti daa antonietta questo e il mio racconto

  3. La scorsa sera, mentre guardavo la Tv, improvvisamente ho sentito uno strano profumo che mi ha ricordato quello del Rosario che una ragazza mi aveva regalato nel lontano 2000.
    Ho preso il Rosario, che tengo sempre sul comodino, ma non aveva più questo odore.
    Dopo aver rimesso a suo posto il Rosario ho continuato a sentire questo strano profumo che però non so descrivere un misto di rose e incenso.
    Cosa Vuol dire?

  4. stasera 23 settembre 2009 verso le oe 21 mentre accendevo il pc ho sentito un forte odore di gelosimino in direzione della tastiera del pc. Non è la pòrima volta perchè nel lugliuo del 2002 ho sentito un profumo di fiori, forse rose, e dopo pochi giorni mia moglie alla qule era stato diagnosticato un carcima com metastasi ai polmoni ha avuto la notizie ch quelle “metastasi” erano dei carcinoidi benigni. Siamo venuti a San Giovanni Rotondo e mia moglòie inginocchiatyesi in preghiera nella tomba del Santo è stata guariota di una lesione al menisco. Ho testimoniato sempre quanto è accaduto e sento che Padre Pio mi è sempre vicino e mi protegge!

  5. il 02 dicembre 2009 ero in ospedale perchè avevano ricoverato mia fglia di 15 anni con dolori alla pancia che facevano pensare all’appendicite….hanno fatto due ecografie e visite ma l’appendice non nn tanto sentiva.
    I dolori c’erano,I medici non volevano operarla xkè non erano sicuri.
    Io nel pomeriggio ho sentito un forte profumo di viole, pensavo che potesse essere qualcuno ma lo detto a mia figlia e altre persone ma nn lo sentivano…il gg dopo decisero di operarla e hanno trovato oltre all’appendice che era scoppiato un follicolo e aveva un’emorragia interna…io sono sicura che padre pio è venuto a salvare mia figlia

  6. Padre Pio adorato
    Ti sento nel mio cuore, ed è con tutto il cuore che
    Ti rinnovo tutte le mie preghiere e Ti prego
    con tutta me stessa di aiutarmi, di starmi vicino…
    Padre Pio illumina i nostri cuori,
    soprattutto il suo e quello della sua famiglia…
    Padre Pio adorato aiutami e fai che avvenga il mio bene…Grazie,
    con tantissimo Affetto

  7. Padre Pio adorato,
    il mio cuore piange…Tu sai cosa è successo stasera
    e sai quanta amarezza ho adesso e quanto dolore…Ti prego Padre Pio, fai che la mia vita sia piena di Amore Vero e che, se quella persona può e vuole donarmelo e se così vuole DIO, dimostri e agisca secondo Amore Vero, altrimenti Ti prego sostienimi nell’accettare la volontà di DIO…Padre Pio Ti prego illumina i nostri cuori, soprattutto quello suo e quello della sua famiglia (rendili consapevoli dei loro sbagli e ben disposti ad accogliermi) e fai capire a quella persona che l’Amore è la cosa più importante e che chi Ama non fa soffrire ma si comporta con Amore Vero, Ti prego Padre Pio aiutami, ho bisogno di TE…Padre Pio adorato stammi vicino, ascolta le mie preghiere, fai che avvenga il mio bene…Grazie, con affetto enorme

  8. HO LETTO SU UN COMMENTO ED è CAPITATO A ME LO STESSO,SUL MIO COMODINO HO UNA mADONNINA CON INTORNO UNA PICCOLA CORONCINA DEL ROSARIO NON RICORDO SE L’ABBIA COMPRATA O MIè STATA REGALATA,QUELLO CHE Sò CHE DA QUANDO RECITO IL ROSARIO HO COMINCIATO AD AVVERTIRE UN FORTISSIMO PROFUMO DI ROSE ED INCENSO,COSA VUOL DIRE VI PREGO AIUTATEMI PER FAVORE….NON CAPISCO!! GRAZIE

  9. CHIEDO SCUSA A TUTTI..MA VORREI DELLE SPIEGAZIONI SU UN FATTORE CHE PORTO CON ME DA ORMAI TANTI ANNI!

    MI SUCCEDE NON SEMPRE,MA DI TANTO IN TANTO MENTRE CAMMINO PER IL MIO PAESE CON I MIEI AMICI,DI SENTIRE ALL’IMPROVVISO FORTI PROFUMI DI ROSE AVVOLTE DI LUMINI E AVVOLTE ANCORA DI LOBITORIO,E SONO PROFUMI CHE AVVERTO SOLO IO ,E SONO AVVOLTE MOLTO FORTI MA TALMENTE FORTI CHE MI PORTANO LA NAUSEA E ALTRE VOLTE E’ SOLO UN VAGO PROFUMO,MA COL PASSARE DEL TEMPO HO CAPITO CHE OGNI VOLTA CHE LI SENTO PERCEPISCO CHE STA DECEDENDO QUALCUNO,MI CHIAMO IL DECESSO E TANTE VOLTE PERCEPISCO ANCHE LA ZONA SE VICINA O LONTANA,CHIEDO A VOI AIUTO PER SPIEGARMI SE PUO ESSERE UNA COSA POSITIVA O NEGATIVA SE LO POTUTA EREDITARE COSA SIGNIFICA QUESTO DONO

  10. Padre Pio adorato
    mia nonna mi ha raccontato di zia Teresa
    e di quanto Ti era devota, del miracolo che le hai concesso e
    di quello che hai concesso alla mia famiglia… Tu sai di cosa parlo
    e sai quanto bene Ti voglio caro Padre Pio adorato… Ti prego Padre Pio stammi sempre vicino, a me e ai miei cari, aiutami… Ti rinnovo tutte le mie preghiere e Ti prego fai che vada tutto bene con quella persona che mi sta tanto a cuore…Padre Pio adorato affido a TE le mie preghiere, Ti prego accoglile e donami il Tuo Santo aiuto… Ti voglio un’immensità di bene…Grazie, Amen

  11. Caro Padre Pio,il mio Angelo custode ti ha raccontato quello che sto passando.Dopo quella lettera,un’altro pezzo di verita’ ed altro dolore:la relazione con un collega ed anche se troncata,spero tanto sia sincera, non riesce a dimenticarlo .Forse la felicita’dei nostri due figli le hanno dato la forza di troncare e di restare in famiglia ,ma la passione e il desiderio per l’altro le impediscono di potere ricominciare un rapporto con me.So che si sta sforzando e dalle la forza, accendile quella luce negli occhi che TU conosci.Sa che la perdono e le concedo tutto il tempo che vuole,ma Ti prego aiutala ad allontanare quel collega.
    Dammi un segno della Tua presenza.Grazie.
    Sono pentito per quello che è successo ,ma sai anche perchè se mi guardi dentro.

  12. Maggio 2007, tornando a Potenza dopo un viaggio in Abruzzo , arrivati a Foggia, decidemmo di andare a San giovanni Rotondo a far visita alla tomba di Padre Pio, eravamo in auto 5 persone (parenti ed amici), al ritorno, appena usciti dall’abitato avvertii un vortice d’aria Profumatissimo, una fragranza che andava tra il viola ed il lilla davanti al mio viso, in un primo momento nn ci feci caso, anche perchè lo stesso svanì subito, dopo un po un’altra volta lo stesso vortice d’aria cn lo stesso profumo, a quel punto dissi agli altri occupanti dell’auto: oh ma sentite che buon profumo? Risposta: non sentiamo alcun profumo. Non passarono che pochi minuti, ed ecco ricomparire il vortice d’aria profumato, di unaintensità che non ha eguali, ed a quel punto non vi nego che ebbi un po di spavento, ridissi la stessa frase di poco prima, ebbi nuovamente le stesse risposte negative, dunque, ero solo io ad “assaporare” quell’inebriante fragranza, l’amica che era in macchina con me disse una frase per me indimenticabile; “CANIO RICORDATI DI QUESTO GIORNO E DI QUESTO PROFUMO”. Nell’ottobre dello stesso anno, sono stato operato di un sarcoma inguinale…, la stessa signora che disse quella frase scritta poc’anzi, ha detto che sono stato miracolato da Padre Pio.
    Lascio a voi ogni giudizio sulla mia esperienza.
    Canio da Potenza

  13. SONO UNA MADRE DI 4 FIGLI VORREI TANTO ESSERE FELICE IL MIO CUORE SOFFRE PER PER PROBLEMI FAMILIARI VORREI TANTO CHE FRA MODESTINO PREGASSE TANTO PER LA MIA FAMIGLIA E VORREI FAR PARTE DEL GRUPPO SPIRITUOLE DI PADRE PIO PREGSTE PER ME ED I MIEI FIGLI.IO PREGO SEMPRE.AIUTATEMI A TROVARE LA SERENITà E LA PACE.

  14. non so usare bene il computer, comunque sono riuscita ad entrare oggi in questo blog ed ho letto il commento che avevo inviato tempo fa ed i commenti degli altri
    SENTIRE IL PROFUMO PER ME E’ STATO UN “COLPO”, CON PADRE PIO POI FECI MOLTE RIMOSTRANZE DEL TIPO “MA PERCHE’ A ME, E PERCHE’ SOLO A ME”?
    LEGGENDO LE ESPERIENZE DEGLI ALTRI, MI SONO MOLTO RASSERENATA.
    ALLORA LA FACCENDA DEI PROFUMI NON E’ PER TUTTI. MA PERCHE’ PROPRIO A ME? IO SONO CERTA DI ESSERE L’ULTIMA PERSONA A MERITARE QUESTO. E ALLORA HO CHIESTO A PADRE PIO PERCHE PROPRIO A ME. E LUI MI RISPOSE COSI'”PERCHE’ IN QUEL MOMENTO TU AVEVI IL CUORE LIBERO, TI ERI APPENA CONFESSATA, IN TASCA NON AVEVI UN SOLDO, LA TUA MENTE ERA SEMPLICEMENTE IMMERSA DENTRO AL CUORE MISERICORDIOSO DI GESU’, MA SOPRATTUTTO LA TUA FEDE NON HA BISOGNO DI MIRACOLI E DI “VEDERE”. MENTRE MI DICEVA QUESTO, PADRE PIO SORRIDEVA, SI BURLAVA DELLE MIE CONTUMELIE PERCHE’ QUA E PERCHE’ LA’!! SONO FELICE DI QUESTA ESPERIENZA, PERO’ MI SONO PERSA QUELLA COSA LA’, QUANDO GESU’ DISSE “BEATI COLORO CHE PUR NON AVENDO VISTO, CREDERANNO” PERCHE’ L’ESPERIENZA DIRETTA DEL MIRACOLO “TI FA VEDERE”, MA FORSE QUESTO AVVIENE QUANDO SI ARRIVA ALL’APICE DELLA FEDE, NELLA SEMPLICITA’ DELLA PREGHIERA DEL CUORE TRABOCCANTE DI AMORE PER LA SANTISSIMA TRINITA’.
    CIAO A TUTTI ANNA MARIA

  15. ODOROSO E AMOREVOLE SAN PIO,AIUTAMI A SUPERARE LA PROVA CHE IL SIGNORE NOSTRO VUOLE,TI AFFIDO LE MIE SOFFERENZE CON LA SPERANZA DI SENTIRE IL TUO DOLCE PROFUMO,IL FAZZOLETTINO CHE IO CONSERVO NEL MIO DIARIO E LI..ASPETTO UN TUO SEGNO,SEI NEL MIO CUORE,T.V.B.

  16. volevo raccontare la mia esperienza… era il pomeriggio prima del mio matrimonio. L’abito era appeso in salone, mia madre(devota a Padre Pio) mi chiama, entro nella stanza e mi chiede se sento qualcosa, SI sentivo il profumo di rose e di incenso di cui ho sempre sentito parlare..abbiamo pianto e pregato! E’ stata un’esperienza meravigliosa, sentivo un calore particolare!! Per noi è stata una benedizione! Quel profumo è rimasto in salone per ore, ed ogni volta che rientravo nella stanza lo sentivo sempre più forte.
    Il giorno dopo il matrimonio abbiamo donato il mio bouquet a Padre Pio!

  17. Sono tornata da San Giovani Rotondo pochi giorni dove ho accompagnato una mia cara amica. Lei ha sentito più volte il profumo intenso e in più luoghi. Prego Padre Pio che le conceda la grazia per la sua guarigione, che interceda per le decisioni che dovrà prendere e che non l’abbandoni mai più. Padre Pio, pensaci tu!!

  18. Poco prima di sottopormi ad un complesso intervento chirurgico (carcinoma ovarico) o meglio, dopo un paio di giorni che ho avuto questa terribile notizia, ho avvertito un profumo di “mosto-vino” nella mia stanza (ufficio)che mi ha inebriata, particolarmente mentre mi accingevo a recitare la Coroncina alla Divina Misericordia delle ore 15.00. L’intervento a cui mi sono sottoposta il 17/12/2009, ringraziandio Dio, è andato bene, come pure i 6 cicli di chemioterapia…ad oggi, dopo aver trascorso un anno, i risultati sono buoni…spero anche per il futuro!Dei profumi insoliti, tipo “olio benedetto” li ho avvertiti quando sono andata a Collevalenza, davanti alla Cripta di Madre Speranza…misteriosi e bellissimi! Che dire? Gesù mi è vicino, lo so’ bene…Alleluia!
    Vi chiedo preghiere per me e la mia famiglia.
    Con affetto, Michela

  19. Grande San Pio ti ringrazio per la tua intercessione amorosa presso il Signore Nostro. Il grande dolore che avvolge sempre il mio cuore è l’allontanamento da Gesù e dalla Chiesa da parte di mio figlio maggiore che ora ha 24 anni, di mio fratello, di mio padre, dei miei cugini e zii. Le mie preghiere sono per la salute dello spirito. Grande è la mia speranza nel Signore.
    S. Pio prega per noi e anche a voi chiedo tante preghiere per la conversione di mio figlio e parenti e perché gli altri due miei figli e mio marito rimangano e si rafforzino nella fede.
    Grazie con affetto
    Rossana 6 gennaio 201

  20. Grande San Pio ti ringrazio per la tua intercessione amorosa presso il Signore Nostro. Il grande dolore che avvolge sempre il mio cuore è l’allontanamento da Gesù e dalla Chiesa da parte di mio figlio maggiore che ora ha 24 anni, di mio fratello, di mio padre, dei miei cugini e zii. Le mie preghiere sono per la salute dello spirito. Grande è la mia speranza nel Signore.
    S. Pio prega per noi e anche a voi chiedo tante preghiere per la conversione di mio figlio e parenti e perché gli altri due miei figli e mio marito rimangano e si rafforzino nella fede.
    Grazie con affetto
    Rossana 6 gennaio 2011

  21. Padre Santo ,tu lo sai sono a pezzi dopo sei interventi chemio ci sono dentro di nuovo perdonami ma mi sento abbandonata i miei nervi sono a pezzi.
    Forse non è un caso se sono arrivata qui,ho detto cose brutte e ho imprecato, anche con te me la sono rifatta.Ero fuori di me dal dolore e dalla disperazione.
    Se puoi perdonami giorni fà ho sentito odore di vaniglia,spero sia tuo per dirmi che mi sei vicino.
    Aiutami Padre intercedi per me e per tutte le persone malate di cancro appoggia le tue mani sulle nostre ferite e sul nostro male .
    Qualsiasi cosa accada ti affido la mia famiglia e la mia anima .
    In nome del Padre,del Figlio e dello Spirito Santo Amen

  22. nn so come scrivere ma oggi per me e stato strano ma bellissimo ho sentito un profumo di vaniglia xche e strano ero appena sveglia ed ho sentito l odore di vaniglia ora sto confusa vorrei capire di piu.sono tanti anni che nn prego piu e nn pratico la chiesa sono peccatrice nn saprei dire.mi sono successe tante cose brutte cioe mio nipote ha un problema hai reni mio fratello che nn sta bene con la testa e malato qui vorrei sapere di piu ho bisogno d avvero

  23. Caro Padre Pio Tu sai di cosa ho bisogno, in qusto periodo va tutto maele, in famiglia, nel lavoro, nel rapporto con gli altri forse c’è qualcosa di sbagliato in me aiutami a migliorarmi e d essere una madre migliore , un insegnante migliore . una persona migliore e aiuta i miei figi a trovare la strada giusta , in particolare che
    Fausto guarisca dalla dedpressione grazie .Lella

  24. caro padre pio ti ringrazio perchè da quando mi sei apparso in sogno mi aiuti a superare con l’amore di dio e la madonna tutti le mie difficoltà che sono tante mi hai fatto conoscere padre lorenzo che mi assiste nei miei momenti grigi ho una bimba disabile e tu mi hai dato la forza per crescerla in pace e amore !!!!! ora ho bisogno per affrontare il problema più grande della mia vita sarà difficoltoso ma supererò con amore e dedizione a te e a dio ma non smetterò mai di ditri grazie!!!!!!!

  25. caro padre pio ti ringrazio perchè da quando mi sei apparso in sogno mi aiuti a superare con l’amore di dio e la madonna tutti le mie difficoltà che sono tante mi hai fatto conoscere padre lorenzo che mi assiste nei miei momenti grigi ho una bimba disabile e tu mi hai dato la forza per crescerla in pace e amore !!!!! ora ho bisogno per affrontare il problema più grande della mia vita sarà difficoltoso ma supererò con amore e dedizione a te e a dio ma non smetterò mai di ditri grazie!!!!!!!

  26. Sono delusa di me stessa e per questo chiedo umilmente PERDONO ho letto alcuni commenti .Ovviamente mi ha colpito quello di una donna malata di cancro stremata dalle cure!!! volevo parlare con Padre Pio ma mi sono vergognata tremendamente, pensavo di avere un problema forse e vero pure che c’e l’ho!!!!! ma leggendo i problemi degli altri mi sono chiesta: Ma che problema è?Ero benestante e adesso mio marito fa fatica persino a trovare i soldi per pagare luce e quant’altro!E quindi penso che se cosi è cosi sia!! Chiedo solo se posso la forza di sopportare e di non sentirmi Umiliata!

    Caro Padre Pio tu sai quale è la mia situazione familiare.I miei suoceri anche se sono sposata con il figlio da 28 anni non mi sopportano al punto che mio marito si è trovato da solo nel suo lavoro e quindi la nostra vita è una corsa dietro ai soldi! Spesso ci sono liti in famiglia perchè i soldi o non ci sono o sono pochi.Comunque grazie a Dio si risolve sempre e si va avanti.I miei sogni tu li conosci sono ASSURDI? Ti chiedo PERDONO! Aiutami se puoi a cancellare questa illusione dalla mia testa! E di nuovo PERDONO PERDONO PERDONO!!!!!!!!

  27. Caro San Padre Pio aiutami in questo momento un po’ particolare per la mia salute aiutami anche ad impare a pregare con il cuore e non a pregare con la disperazione . Le mie intenzioni tu già le conosci Ti chiedo Perdono per la mia fragile fede .
    Ti chiedo con l’intercessione di Gesù e della sua cara Mamma Maria di guardare al popolo giappone in questo brutto momento ma anche dove si sono guerre e disperazione
    grazie e perdomani

  28. Caro San Pio,
    lo sai che sto attraversando un periodo molto doloroso. La separazione da mio marito, per cui sto pregando da mesi. Mi è capitato negli ultimi giorni, di sentire, di notte, odore di caffé e stamattina di acqua di rose! Ora so che mi sei vicino. Spero tanto nella Tua Santa intercessione per tornare con mio marito ma soprattutto affinché torniamo a Cristo che benedica di nuovo la nostra unione.
    Grazie, tiziana

  29. Caro Padre Pio, tu che mi guardi nel profondo del mio cuore. Tu che conosci i miei peccati e la mie sofferenze. Sò che mi sei vicino, nel bene e nel male. Ti ringrazio per essermi stato vicino, ho sentito l’odore … la tua presenza. Emozioni, solo chi ci passa capisce cosa mi passa per la mente. Anche se non trovo la mia serenità da troppo tempo ormai, ti prego solo di dare tanta salute e gioia a chi voglio bene. Grazie

  30. Caro Padre Pio, tu che mi guardi nel profondo del mio cuore. Tu che conosci i miei peccati e la mie sofferenze. Sò che mi sei vicino, nel bene e nel male. Ti ringrazio per essermi stato vicino, ho sentito l’odore … la tua presenza. Emozioni, solo chi ci passa capisce cosa mi passa per la mente. Anche se non trovo la mia serenità da troppo tempo ormai, ti prego solo di dare tanta salute e gioia a chi voglio bene. Grazie

  31. CaroPADRE PIO tu che mi guardi dentro nel mio cuore,e conosci i miei peccati e le mie sofferenze .Ti ringrazio per essermi vicino ,ogni tanto sento dei profumi che non riesco ha capire da dove vengono.Guardando la tua statua penso che mi stai vicino.Ti prego dai tanta salute a chi amo tanto ….i miei figli ,mio marito e a i miei cari.
    GRAZIE
    SRCITTO DA CARMELA 01 05 2011

  32. caro padre pio prega per la mia famiglia ti supplico……mi è capitato e mi capita che da quando sono stata a Medjiugorie di sentire dei profumi freschi , osmarino e insieme incenso ,ora spesso mi sembra osmarino o gelsomino non so, un profumo fresco che mi apre il cuore….sapete cosa significa ?certo è che la sensazione è stupenda…….Grazie

  33. caro padre pio ,mi dispiace di averti conosciuto tardi,ma è come di averti conosciuto da sempre.La mia vita è stata complicata piena di dispiaceri,chiedo di stare vicino ai miei cari,per poterli aiutare,ti prego di aiutarmi per le mie cause di mala sanità e via,aiutami tu sai i miei problemi,porta ordine nella nostra vita,PROTEGGI I MIEI FIGLI e aiutaci nella salute,TUA DEVOTA maria,

  34. nel giorno del battesimo della mia quinta nipotina (Alessia) mentre il sacerdote l’ungeva con il sacro crisma sentii un forte profumo di gigli mi rivolsi verso le persone che mi erano accanto facento notare quell’intenso profumo, ma nessuno di loro aveva sentito quel profumo. non so se in quel momento fosse presente padre pio, ma quel profumo intenso lo sentito benissimo. sicuramente Alessia avrà un compito speciale nella sua via; spero tanto come nonno, di esserle vicino quando dovrà prendere le decisioni.

  35. il mio incontro con il mio grande amico (scusate ma io lo chiamo così) è stato insolito e in un posto del tutto inimmaginabile perchè è stato al mare non mi dilungo nei particolari perchè sarebbe veramente troppo lungo. devo dire che la mia vita non è stata felice l’unica cosa che mi conforta che sono felicemente sposata con tre figli cresciuti in una normalissima famiglia ma crescendo ogniuno ha preso, ho due femmine e un maschio praticamente hanno fatto delle scelte che io non condivido,anche se con il tempo ho metabolizzato e sono riuscita a capire che in fondo la loro felicità è la cosa più importante. Padre pio il mio grande Santo sà tutto di me, quante sofferenze ho accettato,un mattina appena sveglia ho sentito anche io prima un profumo di rose poi di fiori misti e un calore incredibile mista ad una sensazione meravigliosa sono molto devota di padre pio, diciamo anche che ho la fortuna di poterci andare una volta l’anno e subito dopo avere realizzato, ho chiesto al mio padre spirituale che è anche lui un fraticello meraviglioso al quale voglio molto bene che ragione poteva esserci, e lui con tutta tranquillità mi ha risposto che Padre pio mi è vicino vorrei sentire ancora quel profumo perchè è stata una sensazione piacevolissima ancora lo ringrazio per avere scelto anche me di avere provato una sensazione che porterò con me fino alla fine dei miei giorni. gli ho affidato insieme a nostro Signore la mia famiglia le mie sofferenze che mi hanno aperto un mondo anche se pur tardi meraviglioso fatto di amore nel prossimo, essere consapevole che davvero lassù c’è qualcuno che ci ama con tutto il suo cuore. e sarò sempre grata delle mie sofferenze perchè senza di esse non ci sarebbe stata resurrezione. questa è stata la mia esperienza e la auguro a tantissimi di voi.

  36. Ho sentito il profumo intenso di tuberose, di gigli, di viole subito dopo la morte di mio figlio. Tale profumo è stato avvertito anche dai miei familiari mentre lui era in coma, a 100 chilometri di distanza e loro erano ancora ignari dell’accaduto, perciò non riuscivano a capire cosa stesse succedendo. Padre Pio ci era vicino ma noi non conoscevamo ancora questa caratteristica del frate. oggi però voglio rendere testimonianza di quanto conforto ha arrecato nei nostri cuori facendoci accettare con serenità la moret del mio ragazzo.

  37. preghiamo con fiducia per la guarigione della mia piccola Asia,ha quasi 1 anno,e’ affette da un grave tumore in testa che l’ha resa cieca.CHE DIO STENDA LA SUA DESTRA A SANARE I SUOI OCCHI E IL SUO CORPO,E CHE CI ACCOMPAGNI IN UNA VITA DI GIOIA RITROVATA E FEDE. GRAZIE

  38. preghiamo con fiducia per la guarigione della mia piccola Asia,ha quasi 1 anno,e’ affette da un grave tumore in testa che l’ha resa cieca.CHE DIO STENDA LA SUA DESTRA A SANARE I SUOI OCCHI E IL SUO CORPO,E CHE CI ACCOMPAGNI IN UNA VITA DI GIOIA RITROVATA E FEDE. GRAZIE

  39. Il 17 febbraio,mentre piangevo e leggevo per l’ennesima volta dei profumi di Padre Pio,mi rivolsi a Lui dicendo:tutti sentono i tuoi profumi,io sono mesi che cerco un segno,mi avete completamente abbandonato.Mentre mi asciugo gli occhi sento un profumo fortissimo di incenso ed un’altra fragranza fresca che non saprei dire di cosa.Dopo 5 giorni ricevo la Grazia che avevo chiesto.Purtroppo però quella Grazia mi è stata ritolta anche se non capisco il perchè.Ho continuato a pregare,ho detto a tutti del profumo e della Grazia ricevuta,ho spronato la gente a pregare il Santo Rosario e ad andare sempre a messa.Io non capisco cosa possa essere successo.Vi prego pregate con me il nostro Padre Pio affinchè salvi il mio matrimonio.Amen

  40. voglio testimoniare con questo scritto che mia madre aveva un tumore al polmone, di 5 cm circa, sottoposta a chemio terapia per 3 cicli..una sera mentre guardavamo io e lei la tv ha avvertito un forte profumo di rose e violette..io credetemi non ho sentito niente…pochi giorni fà ha fatto una pet tac dove c è una remissione completa della malattia!!!!!!siamo convinti che quel profumo era la presenza di padre pio e che per volere di dio mia madre si è guarita, preghiamo e rendiamo omaggio a dio con la nostra preghiera…lui, misericordioso, aiuterà tutti.momj ed anna.

  41. non so che dire,volevo sapere qualcosa dei profumi dei santi… ho acceso il pc ho provato… non lo so usare molto ma in questo modo ho letto tante testimonianze sono vicina a tante di queste sofferenze, anch’io ne ho. nell’agosto del 2009 una sera dopo un temporale ho sentito un forte profumo di lavanda,ero in auto strada di campagna, non poteva essere, vetri chiusi,appena piovuto..allora il giorno dopo sono ritornata in quella strada,non esisteva lavanda da nessuna parte solo campi di mais o prati. cosa voleva dirmi?

  42. Caro Padre Pio. ti ringrazio per essermi apparso in sogno e avermi aperto gli occhi su cose che volevo ignorare. Grazie per tale considerazione. Mi inviti a essere esclusivamente serva di Gesu’ ho bisogno della tua guida e ti prego di pregare incessantemente la Madonna per la conversione di chi mi e’ molto caro. Carissimo Padre Pio , ti prego degnati nella luce di Dio di guidare me e i miei cari perche’ tu sai bene che il male si aggira nel mondo come una bestia affamata e solo stando vicini al Signore e alla dolcissima Nostra Madre Celeste se ne puo’ uscire vincitori e per la tua amicizia con IL Signore e la Madonna ti prego di alzare le mie preghiere davanti a Loro perche’ noi veniamo guariti e liberati.
    Caro Padre Pio ti prego ,perche’ io e i miei cari possiamo vivere sempre sotto la tua vigile protezione e guida , e apri i cuori di coloro che mi odiano perche” possano convertirsi.
    avrai sempre la gratitudine del mio cuore. Ciao fatti vedere presto

  43. Caro Padre Pio , ti chiedo una grazia particolare , potresti portare l’uomo che amo al confessionale. Io ti prego perche ‘ tu interceda per la sua conversione.
    Tu mi sei vicino e ti interessi di me, allo stesso modo ti prego di guidare lui , stagli vicino ti prego, perche’ tu e il suo angelo custode non laciate spazio ai nemici spirituali,
    ti prego perche’ possa diventare un uomo devoto ,saggio e retto. Grazie Caro Padre

  44. non ho una URL del mio sito, però sono interessato a I PROFUMI DI PADRE PIO, ( tutti quei profumi che “sentiamo “, magari non per devozione ma che LI SENTIAMO ANCHE SOVRAPENSIERO )
    Se esiste un
    – sito
    e/o
    – un quaderno
    e/o
    – un libro di raccolte del genere, vorrei saperlo e, ringraziandoVi anticipatamente, Vi pregherei (nel caso

  45. non ho una URL del mio sito, però sono interessato a I PROFUMI DI PADRE PIO, ( tutti quei profumi che “sentiamo “, magari non per devozione ma che LI SENTIAMO ANCHE SOVRAPENSIERO )
    Se esiste un
    – sito
    e/o
    – un quaderno
    e/o
    – un libro di raccolte del genere, vorrei saperlo e, ringraziandoVi anticipatamente, Vi pregherei (nel caso non foste in grado di comunicare per VIA E_MAIL questa mia richiesta, comunque di inviarmela sul/al nr 347 8911465

  46. Nella mia vita ho sempre avuto dubbi sulla fede,a suguito poi di un grave lutto e della malattia grave di mio nipote per molto tempo non ho più messo piede in chiesa nè pregato…Ma a Gennaio di quest’anno sono cominciati quei profumi inspiegabili..Non conosco bene i fiori ma i fenomeni cominciavano di lunedì e terminavano il venerdì..Premetto che mia madre è una donna molto religiosa e a forza di vederla pregare con il rosario sempre in mano,mi è venuta la voglia anche a me..E ho deciso l’avrei detto ogni volta che sentivo il profumo..e sono finalmente in pace! Il mio consiglio a tutti è di dire il rosario .

  47. è da ormai un anno e tre mesi che prego per il ritorno di una persona da me. Sn stata a san giovanni rotondo e ho sentito un profumo intenso di fiori che ricordo sempre e mi fa sperare. I segni sn tanti… ma ancora la grazia non è arrivata. Son fiduciosa del segno ricevuto a san giovanni. La stanchezza però s fa sentire, spero che dio cn l’intercessione di padre pio abbia pietà di me e mi ridoni quella persona, che illumini il suo cuore, sciolga i suoi nodi, elimini le sue paure.grazie se mi ricorderete nelle preghiere,.. un abbraccio

  48. caro Padre Pio, abito a Napoli in una zona piena di degrado e micro delinquenza diffusa. Io prego per questi fratelli sfortunati ma contemporaneamente ostinati a non voler cambiare tipo di vita. Anch’io in un brutto momento della mia vita ho sentito il tuo profumo ho capito che mi eri vicino. Ora io ti prego aiuta con il tuo profumo a convertire la gioventù deviata (noto che loro utilizzano molto la protezione della tua immagine) grazie

  49. salve,mentre passeggiavo con mia zia,ho visto,vicino ad un giornalaio una foto con una bellissima ragazza,beata chiara luce badano.io nn sapevo chi fosse e mentre me lo sono chiesto ho sentito un’odore d’incenso,che mia zia,invece nn riusciva a sentire.qualcuno sa dirmi cosa potrebbe significare??

  50. padre pio grazie per tutti quelli che da te han ricevuto gioie..io ho grandissimo bisogno di aiuto in salute enon sopportopiu continui dolori colonna rigida coollo storto,.bite,.impalcature vista piu bassae tante conseguenze epostumi di sbaglimiei edi alti,.io son indegnae chiedo miserricordia adio,.e di avertanta pieta,.ti prego padre pio,guatriscimi e e metti tanta gioiaesalute anche incasedi cari,.grazie,.

  51. caro santo padre pio perquanto io sia a volte egoista e cattiva eirriverenrte,tu chiedi al signore dio di aver sempre tanta pietae misericordia,.e di guarirmi.ti prego,guarisci miei denti corpo e tante complicazioni di guai vari accumulati.fammi garire. non merito,.matu puoi intercedere.verzamente tante sofferenze,.grazie.amen

  52. tihe metter unpo di pace in famiglia,..graze amen prego padre pio sii pietoso verso di me e verso tutti imiei cari.ti prego guriscimi troppi dolori disturbi visite fastidi eimpegni tremendi.raddrizza miei arti storti e denti e collo e aiutami,ti prego.aiutami col viso e con la schiena e tutti questi aggeggi.aiutami.tu sai che io molte volte sbaglio.e nonmerito nulla.ma chiedi a gesu di aver tantissima misericorduiae perdonar ogni mio peccato,e di guarirmi,.e anc

  53. San Padre Pio, non so come sono capitata in questa pagina. Volevo scriverti una lettera e metterla sotto il cuscino di mio marito, ma forse, ho pensato che se la scriverò qui, più persone potranno aiutarmi a pregarti per lui. Non sono degna di chiedere niente, mi sono allontanata dalla chiesa e il mio cuore si è indurito. Ora sto cercando faticosamente di riavvicinarmi. Mio marito è stato colpito da una neoplasia renale, pare ancora piccola. Ti supplico Padre Pio, di intercedere per lui presso Mamma Celeste e presso Gesù affinchè questa neoplasia sparisca….e se cio non è possibile, ti scongiuro, fà che sia una cosa benigna, che non lasci conseguenze nel suo corpo e possa vivere in salute per tanti anni ancora con me e con i suoi due figli. Questo ti chiedo, e prego chiunque legga questa mia supplica di fare una preghiera di intercessione per mio marito a Padre Pio e a Mamma Celeste.
    Spero con tutto il mio cuore che questa brutta esperienza si concluda nel migliore dei modi e ci lasci la fede, la devozione, la speranza, l’amore per il Divino che avevamo smarrito per strada.
    San Padre Pio, posa la tua Santa mano su di lui e fallo guarire…..
    Io non sono degna di sentire profumi o di avere visioni, ma ti supplico, con tutto il mio cuore, fallo guarire.
    Ti sarò devota per sempre e verrò a trovarti appena mi sarà possibile.
    Grazie infinite Mamma Celeste, grazie infinite San Padre Pio, grazie infinite Santi tutti del cielo, Angeli custodi del cielo, beati tutti del cielo…chiedete a Gesù la sua guarigione.
    Grazie a tutti coloro che faranno una preghiera per lui.

  54. ogni giorno spero di sentire quel profumo…ci penso e da quel giorno…non faccio altro che documentarmi su padre pio..i suoi miracoli..la sua vita..i suoi profumi..e penso che..appena avro’ fatto quella vendita..mi rechero’ sicuramente a trovarlo..e ci portero’ anche il mio compagno..e laqggiu’..chiedero’ al padre..di pregare per noi affinche rimaniamo insieme tutta la vita.grazie padre pio..quel giorno mi ha aperto di nuovo il cuore verso quelle preghiere che avevo perso!!!un sorriso e un abbraccio…ti aspetto ogni giorno..se vorrai fammi sentire di nuovo quel delizioso profumo che non dimentichero’ mai..ne sento costantemente il bisogno.

  55. sono disperata caro padre pio..aiutami..ti prego..il rapporto con il mio compagno non va molto bene..aiutami a superare questi momenti di crisi che ci sono tra di noi…non voglio perderlo..non voglio che qualcosa ci possa separare..non lo consentire..aiutami a pregarti ancora di piu di quello che sto facendo e ti chiedo la grazia per questo..e se devo pagare qualche sbaglio della mia vita..fammelo pagare ..sono disposta a pagare ..ma almeno che il sacrificio che faccio possa andare a beneficio di questa mia grazia…facci rimanere saldamente insieme..ti supplico padre pio..fammmi la grazia..a tutti voi chiedo umilmente una preghiera ..grazie a tutti…

  56. Chiedo a Padre Pio la sua intercessione per mio padre affetto da carcinoma infiltrante in vescica, so che ci ama e che ci starà vicino e con il suo amore mio padre otterrà la guarigione, chiedo un segnale come il suo profumo che già in un’altra occasione mia madre ha sentito ed è andato tutto bene. lo amiamo e confidiamo nella sua intercessione. Chiedo a Voi tutti una preghiera per mio padre.

  57. Buon Padre Pio,

    Ti prego di concedere un goccio del Tuo meraviglioso e prezioso Profumo, a tutti coloro che ne hanno davvero bisogno!
    Qualche settimana fa ero a Milano e sai dove, con il mio compagno, ero seduta su un divano e di fronte a me un quadro di una rosa rossa gigante, non potevo che non osservarla e di colpo un lieve profumo di incenso e alloro e fiori, non capivo se era un profumo messo per deodorare l’ambiente o se era il profumo di chi mi stava intorno, ma trovavo davvero strano che dei giovani si mettessero profumi così, poi ci siamo spostati in un altra stanza per un colloquio e li si fa molto forte, fortissimo, tanto che devo uscire andare fuori perchè mi soffoca e mi prende una tosse che non si ferma perchè il profumo mi assale, solo quando sono fuori all’aria aperta dopo un bel po’ cessa. Non so se sei tu, o la Madonna, vorrei capirlo, vorrei che foste entrambe.
    Ti prego Padre aiuta il mio fidanzato, fa sì che trovi il tuo profumo e il Tuo aiuto, aiutalo a trovare la fede, perchè è arrabbiato e furibondo con tutto quello che gli sta succedendo, proteggilo, non abbandonarlo, sostienilo, perchè io non lo sopporto più; sfoga le sue esasperazioni con me, e sono stanca davvero, poni un limite a tutto ciò che mi accade, caccia il demonio dalla mia vita, proteggimi con la tua benedizione. Aiutaci a trovare una via di uscita.
    Aiuta tutti quanti e soprattutto chi ha dei mali da curare.
    Grazie Mara

  58. Io ti sogno tutte le notti, e con quello che ho passato dopo il risveglio dal coma, so che ci sei….ciao Padre Pio, tu sai il mio obbiettivo quale…..ti chiedo di intercedere con la Madonna, per far si che questo sogno diventa realtà…..ti prego e ti penso..

  59. Anch’io, ad esempio questa sera mentre ero al pc ho sentito l’odore di incenso di chiesa, speriamo sia una protezione, penso di sì, speriamo che Padre Pio interceda con Dio per tutto quello che mi sta succedendo e che lui sà! Gabriella

  60. Anch’io, ad esempio questa sera mentre ero al pc ho sentito l’odore di incenso di chiesa, speriamo sia una protezione, penso di sì, speriamo che Padre Pio interceda con Dio per tutto quello che mi sta succedendo e che lui sà! Gabriella

  61. Non conosco la URL

    Quanto scrivo, più che un commento è una domanda.

    Sono una religiosa delle Figlie di Gesù di Verona. Il 24 ottobre 2011 ho subito un grave incidente.

    Nel pomeriggio della prima domenica di novembre, il 6 novembre nel pomeriggio, entrando in camera, all’ospedale , ho sentito un profumo di rose bellissimo, solo Padre Pio fa sentire il profumo di rose?
    Come potrei fare per sapere chi mi ha fatto questo bel dono e perchè?
    se la mia è una domanda fuori posto, chiedo scusa, ma spero in una risposta, spero che qualcuno sia in grado di darmela.

    Auguro a tutti buon anno nella luce dell’Epifania

    Madre Maria Colomba

  62. Credo che il sapere se il profumo sia di Padre Pio o Altri è relativo. Se il profumo hai accertato che non derivava da nulla di materiale, ben venga! Ciò vuol dire (secondo me) che il Cielo ti è vicino. Continua a pregare e ringraziare.
    Auguri di buon anno anche a te!

  63. PADRE NOSTRO CHE SEI NEI CIELI
    SIA SANTIFICATO IL TUO NOME
    VENGA IL TUO REGNO
    SIA FATTA LA TUA VOLONTA’ COME IN CIELO COSI’ IN TERRA

    DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO
    E RIMETTI A NOI I NOSTRI DEBITI
    COME NOI LI RIMETTIAMO AI NOSTRI DEBITORI
    E NON CI INDURRE IN TENTAZIONE
    MA LIBERACI DAL MALE
    AMEN

  64. Caro San Pio

    dopo aver ricevuto il biglietto di auguri con la rosa datato 13 maggio 2007 (il più bel regalo che io abbia ricevuto) la settimana di Natale, spero mi arrivino presto anche i tuoi meravigliosi profumi..
    Ti voglio bene!

  65. San Pio,

    ti prego aiutaci a sopportare le nostre difficoltà, benedici tutti coloro che credono in te.
    Dai la tua mano di soccordo a chi piange perchè non sa come uscire dalle proprie situazioni, qualunque esse siano. Voi da lassù sapete come aiutarci.
    Non dimenticatevi di noi che Vi amiamo tanto.
    Padre, porta il tuo profumo straordinario e miracoloso dove ce n’è bisogno.
    Stateci vicino!
    Non lasciare che lo sconforto ci faccia allontanare dalla fede e dalla fiducia in Voi nella Madonna e in Gesù. Pregate per noi, affinchè concedano le grazie a chi ne ha bisogno, a chi è umile abbastanza per ringraziare i gesti di misericordia che mostrerete.
    Aiutateci a non disperare.
    Molte volte si è talmente desiderosi di essere esauditi, a tutti i costi, che senza rendercene conto, pretendiamo, e potremmo sembrare insistenti.
    Perdonateci perchè le nostre situazioni a volte sono insopportabili.
    Ti voglio bene.

  66. buona sera,sono una donna una moglie e una mamma di di 42 anni chge da pochi giorni ho scoperto di nn stare molto bene….sono in attesa di un intervento un asterectomia…..oggi mentre salivo le scale della metropolitana ho avvertito un profumo intenso di lavanda…..cosa significa? potete aiutarmi….grazie

  67. Gent.ma sig.ra Sandra credo sinceramente che sia un buon segno.Il profumo di lavanda vorrebbe dire armonia.Per altro e’ un profumo molto bello quindi di sicuro e’ un buon segno.Abbia fede si affidi al nostro amato fratello Pio.Mi creda sono stata in un periodo bruttissimo.Colpita nei due affetti piu’ cari che potessi avere.Mia madre e mio figlio.Insieme.Mamma era diventata 30 chili..rifiutava il cibo e stranamente la glicemia era 700.per cui e’ stata in un periodo di fortissima confusione mentale.Mio figlio appena adolescente..13 anni.. con una depressione fortissima causata dalla sua forte sensibilita’ in questo mondo di arroganti e bulli.Io da figlia unica non sapevo come gestire le due cose perche’ non volevo trascurare nessuno dei due.A costo della mia salute mi sono fatta in 4.Non sapevo che strada prendere per aiutarli a guarire.Ero a terra.Ho pregato tanto pio che mi aiutasse a trovare la strada giusta.Che mi aiutasse a non mollare.A non crollare.Perche’ se crollavo io non c’era nessuno ad aiutare loro.E in tutto questo ho steso una mano sempre anche ad altre persone.Credo che la strada che mi ha mostrato sia la giusta.Loro non sono ancora guariti.Ci vuole tempo ..mia madre certo non tornera’ com’era ma per ora e’ stabile.Mio figlio come si sa..dalla depressione si puo’ uscire ma molto lentamente.Ma io so che mi e’ vicino.E che passera’ tutto.Preghero’ anche per lei signora.Anche non conoscendola.Stia tranquilla e serena che andra’ tutto bene.Il messaggio credo questo voglia dire.L’abbraccio.Sia forte e pensi sempre positivo.Lo so non e’ facile.Sta tranquilla.

  68. Caro Padre Pio,

    sono certa che hai mille modi per farti capire e sentire.
    Sto pregando tanto la Vergine Santissima, i Santi e tantissimo Te.., l’altro ieri anche io ho sentito un’aroma di vaniglia come al budino, a quell’ora e deodoranti non ne ho utilizzati, finito di fare il rosario ero seduta davanti alla Tua statuetta. Oggi sono andata a vedere il sign. dei profumi ed è aiuto in un intervento operatorio.
    Sono certa che ieri mentre mio suocero è stato in sala operatoria c’eri anche Tu, infatti per ora si sta riprendendo, la strada è lunga perchè non si sà ancora benissimo cos’ha ma confido che sei un Santo dalle mille iniziative, aiutaci e confortaci sempre con i tuoi preziosissimi profumi. Ti sto chiedendo molto di starci vicini e di aiutare tutti coloro che Ti pregano e Ti cercano.
    Grazie perchè ci sei vicino.
    Ti voglio immensamente bene.
    Mara

  69. non è la prima volta che sento questi prufumi intensi e piacevoli e sempre nello stesso mese “febbraio” la prima volta ero in macchina è avvertiii un profumo intenso di gelsomino….ero di ritorno dall’ospedale per mio padre in fin di vita….nn riuscivo a capire come mai di questo bellissimo evento…4 anni dopo cioè febbraio 2012 sento il profumo di lavanda,oggi ho saputo che dovrò subire trA BREVE un intervento delicato….sono certa che padre pio mi sarà vicino e che tutto andrà bene….cmq riferendomi ai profumi intensi che ho percepito ho imparato a non avere più paura di nulla perchè ho capito che qualcuno da lassu mi è vicino…mi devo ritenere una persona fortunata se ho sentito i profumi di padre pio….e considero tutte le persone che avvertono questa magia di ritenersi fortunate….un in bocca al lupo per tutti….sandra da torino

  70. Oh, Padre Pio!
    Umilmente, pregando, ti chiedo, se puoi intercedere, per me, con la Madonna, per farmi ritornare il mio compagno che dopo 15 anni si è allontanato. Proprio ora che sono diventata una pensionata e ho bisogno di un compagno per non restare sola,

  71. Ciao Nonno pio,grazie di cuore per quello che hai fatto per Zia lella adesso è con te ha finito di stare malissimo,ti prego non guardare me ma Zio peppino,anita,Valerio,Luca,mio papà,tutti insomma ti vogliamo un mondo di bene sei con noi ogni giorno che passa Ciao la tua Sonietta

  72. Io ho sentito odore di aglio proprio questa mattina, prima di ricevere una lettera che aspettavo da tempo. Leggendo il significato tutto combacia. Ma non è la prima volta che sento questo odore che a volte mi sveglia e scompare. Mi sento molto confusa al riguardo, perchè è successo spesso in questi anni che non stavo bene. Qualcuno sa cosa significa?

  73. Pace a tutti.
    Sono sposato da meno di un anno con una donna meravigliosa,cercata per anni,e alla fine,per grazia Divina,incontrata casualmente.
    premetto che appartengo a una famiglia molto religiosa.
    Ci siamo sposati per poter creare un famiglia da coltivare nel nome di Dio,purtroppo nel momento in cui abbiamo deciso di avere un figlio,ci sono stati e ci sono tutt’ora dei problemi di concepimento,che rendono difficile un percorso naturale.
    Ci siamo rivolti a specialisti della medicina in questo campo,purtroppo il loro responso non e’ stato positivo,e ci consigliano un’operazione complicata,che potrebbe avere degli effetti collaterali sulla salute.
    Sono una persona credente,e ho sempre pregato il buon Dio,essendo un essere umano qualche volta ho peccato,e mi sono confessato piu’ volte per espiare i miei peccati,soprattutto ultimamente.
    In questo brutto periodo mi sono avvicinato ancora di piu’ alla fede,che mi sta dando la forza di andare avanti ….mi sono affidato a Santa Gianna Beretta Molla che vado a trovare quasi tutti i giorni,e che mi ha lanciato dei segnali molto positivi,che io ovviamente interpreto con occhi di Buon Cristiano,e non con gli occhi della casualita’,a Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe che prego tutti i giorni chiedendo la grazia di un figlio,premetto che ho risposto alla sua chiamata interiore e il 26 aprile sono andato con mia moglie a trovarla al suo Santuario,quella mattina al mio risveglio per andare all’areoporto di malpensa,ho sentito un buonissimo odore di pane appena sfornato,che ho percepito solo io,premetto che erano le 4 del mattino e viviamo lontano da panetterrie…. 😉
    Mi sono affidato anche a Padre Pio,che sto pregando tutti i giorni,portandolo sempre con me,e dormendo con una sua immagine benedetta fra le mani….in queste sere sto recitando anche il Rosario,in cui menziono piu’ volte la preghiera per Padre Pio.
    Vorrei rendervi partecipi di cio’ che mi sta succedendo,riempendomi il cuore di speranza e di gioia….qualche settimana fa,andando a lavorare con mio padre,affranto pensavo e mi struggevo per questo problema che ha afflitto la mia famiglia….casualmente volsi lo sguardo sull’immagine di Padre Pio attaccata sul parabrezza dell’auto….iniziai a guardare l’immagine aprendo il mio cuore e chiedendo a lui aiuto…..in quel momento avvertii un profumo buonissimo di fiori,che avvertivo solo io,in quanto chiesi anche ad un ragazzo che mi siedeva in fianco se avvertisse all’olfatto anche lui questo buonissimo odore….alla sua risposta negativa,guardai l’immagine di Padre Pio,e inizia a sorridere con gioia.
    Tornato casa,non ci pensai piu’ a quel fantastico evento,e solo dopo 2 settimane,leggendo dichiarazioni di persone che hanno ottenuto la grazia da Padre Pio,ho riscontrato che anche loro prima di ricevere la grazia,hanno avvertito un buon profumo di fiori….leggendo quelle confessioni,sorridendo ne parlai a mia moglie,dicendole che tutto andra’ bene,e avremo nostro figlio,perche’ Padre Pio si sta occupando di noi.
    Devo precisare ceh mia moglie essendo un po’ scettica,nonostante sia credente anche lei,continuava a organizzare eventualistrade da percorrere per avere un bel bebe’….in quei giorni,pregando chiesi a Padre Pio di manifestarsi in qualche modo anche alla mia amata moglie…..che dire,ieri pomeriggio la mia consorte trovandosi sul posto di lavoro,ha avvertito anche lei un buon profumo di fiori,che asentiva solo lei….Padre Pio si e’ manifestato anche a lei,ha ascoltato la mia preghiera,ieri nel tardo pomeriggio poi,siamo andato nuovamente dal dottorone a cui ci siamo affidati(ovviamente pagandogli ancora una volta un lautissimo compenso),il quale ha programmato 1 visita la prima settimana di maggio,e se questa dovesse andare male,l’operazione a meta’ maggio(anche questa ovviamente pagando fior di quattrini)operazione da soltanto il 40%di riuscita e possibili effetti collaterali.
    Abbiamo tanta paura,ma nonostante cio’,riesco tutto sommato a sorridere,perche’ so’ che Padre Pio e tutti i santi che sto pregando,si stanno adoperando per noi,e sono sicuro che stanno intercedendo per concederci la grazia che ardentemente desideriamo,e cioe’,avere un figlio da allevare nel NOME DI DIO…..sono certo di questa intercessione,anche grazie alle 2 manifestazioni di Padre Pio che abbiamo avuto nelle nostre semplici vite.
    Scusate se mi sono dilungato cosi’ tanto,ma gradirei ardentemente che ci ricordaste nel vostro Rosario e pregaste per noi,affinche’ mia moglie rimanga incinta in modo naturale prima del 16 maggio,in modo tale da non fare quell’operazione rischiosa per la mia salute….e che il Buon DIO,vi benedica
    Quest’estate a prescindere da tutto,andremo a San Giovanni Rotondo a pregare per PADRE PIO,e per tutti i sofferenti che chiedono la sua intercessione.
    Grazie di tutto.
    RISPONDETEMI,HO BISOGNO DI CONFORTO E PREGHIERA.
    GRAZIE DI CUORE
    PACE A TUTTI.
    Marco.

  74. ciao, mi chiamo Lara, anche io, nel 2010 sn stata da Padre Pio, e ho sentito improvvisamente un profumo intenso di fiori…. mai sentito! ero lì per una grazia, che a distanza di 2 anni non si è ancora avverata. Nel tempo, sn stata tentata a mollare, ma tutte le volte, succedeva qualcosa che mi riportava speranza, e come dico io, sulla dritta via… ci vuole tanta pazienza e una preghiera incessante, .. e poi sia la volontà di dio! pregate pregate pregate…………. e ricordate sempre che i tempi di dio non son i tempi nostri, noi vorremmo tutto e subito. Ma solo cn il sacrificio, la sofferenza, che porta a crescere e a diventare migliori, possiamo arrivare alla grazia di Dio! Tutto serve non abbiate paura… dio ci da solo le croci che abbiamo la forza di sopportare, …

  75. ciao, mi chiamo Lara, anche io, nel 2010 sn stata da Padre Pio, e ho sentito improvvisamente un profumo intenso di fiori…. mai sentito! ero lì per una grazia, che a distanza di 2 anni non si è ancora avverata. Nel tempo, sn stata tentata a mollare, ma tutte le volte, succedeva qualcosa che mi riportava speranza, e come dico io, sulla dritta via… ci vuole tanta pazienza e una preghiera incessante, .. e poi sia la volontà di dio! pregate pregate pregate…………. e ricordate sempre che i tempi di dio non son i tempi nostri, noi vorremmo tutto e subito. Ma solo cn il sacrificio, la sofferenza, che porta a crescere e a diventare migliori, possiamo arrivare alla grazia di Dio! Tutto serve non abbiate paura… dio ci da solo le croci che abbiamo la forza di sopportare, …

  76. Ciao Gerardo.la mia non e’ fretta,e solo voglia di diventare padre in maniera naturale….mi sembra inconcepibile il fatto che io mi debba comprare un figlio….continuero’ a pregare senza perdermi d’animo,e preghero’ per tutti……Grazie per l’incoraggiamento e che il buon DIO si prenda cura di tutti i bisognosi.
    Lara,ho letto la tua dichiarazione e mi ha colpito la tua ultima frase….”DIO ci da solo le croci che abbiamo la forza di sopportare”…spero di riuscire a sopportare questa Croce…..preghero’ comunque per la tua Grazia….Buona serata

  77. Ciao Gerardo,il tuo racconto e’ davvero incoraggiante,pero’ la mia non e’ fretta,e solo che mi sembra inconcepibile il fatto che mi debba comprare un figlio,con operazioni dispendiose e inseminazioni assistite che ti danno tra l’altro una percentuale minima di successo….continuero’ a pregare costantemente e non solo per il mio problema,ma per tutti coloro che chiedono grazie.
    Lara,mi dispiace che a distanza di anni la tua grazia non sia ancora arrivata,ti menzionero’ cmq nelle mie preghiere….la tua ultima frase mi ha colpito tantissimo….il problema e’ che non so se avro’ la forza di sostenere la mia croce….l’amore di Dio e’ grande….e confidero’ sempre e cmq in Lui,sperando che mi dia la forza per superare il tutto nel migliore dei modi….grazie a tutti.

  78. Ciao Gerardo,il tuo racconto e’ davvero incoraggiante,pero’ la mia non e’ fretta,e solo che mi sembra inconcepibile il fatto che mi debba comprare un figlio,con operazioni dispendiose e inseminazioni assistite che ti danno tra l’altro una percentuale minima di successo….continuero’ a pregare costantemente e non solo per il mio problema,ma per tutti coloro che chiedono grazie.
    Lara,mi dispiace che a distanza di anni la tua grazia non sia ancora arrivata,ti menzionero’ cmq nelle mie preghiere….la tua ultima frase mi ha colpito tantissimo….il problema e’ che non so se avro’ la forza di sostenere la mia croce….l’amore di Dio e’ grande….e confidero’ sempre e cmq in Lui,sperando che mi dia la forza per superare il tutto nel migliore dei modi….grazie a tutti.

  79. Buongiorno ragazzi,in questa domenica un po’ speciale durante la benedizione del Papa nella messa per la famiglia,ho dedicato un pensiero a voi,indistintamente.
    Carla,dacci tue notizie,sto’pregando anche per te.
    Rocco,non fare stupidate,cerca di avere fede e speranza,tutto si sistemera’…c’e’ sempre una via d’uscita.
    Tati,grazie infinitamente per le tue belle parole e per la preghiera per me e mia moglie…credo che l’altruismo sia fondamentale anche nella preghiera…perche’ lo stesso Santo Padre Pio ci ha insegnato di volgere lo sguardo non solo ai propri problemi,ma anche a quelli altrui…grazie,prego anche per te e per la pace nella tua famiglia.
    Giorgia,la notizia di tuo papa’ mi ha lasciato un po’ scosso,ma la vita e’ dura,il cammino e’ tortuoso,e solo con preghiera e speranza si riescono a superare le difficolta’…non perdere la fede,ti aiutero’ nella preghiera.
    Maria Pia,ho una bella sensazione sul tuo conto…mi sa che devi essere una persona speciale…tanto bene per te.
    Enrico,tanto sostegno morale da parte mia per la tua situazione.
    Ada non disperare,ti sono vicino.
    Il dispensare consigli per voi,mi rende piu’ sereno,con le mie parole,spero solo di darvi un po’ di sollievo…
    Io un ragazzo che era prodigato piu’ per l’apparire che per l’essere,grazie a questa sventura che mi e’ capitata,mi sono avvicinato di piu’ alla fede,e il mio amore per mia moglie e’ cresciuto in modo esponenziale…quindi a questo punto…doveva succedere…tutto ha avuto un senso nella mia vita…spero solo in un risvolto positivo nella mia situazione…e’ una dura lezione per me,cerco di trarne profitto….dopo aver toccato il fondo e averlo raschiato…non resta altro da fare che risalire nel migliore dei modi.
    Ieri sera in una tavolata di amici,parlando con gente che ha poca fede,ho cercato di far conoscere meglio miracoli,profezie e personaggi e luoghi carismatici come Padre Pio e Medjugorje…se mi fermo a pensare che solo un anno fa avrei pensato ad organizzare una vacanza in sardegna con tappa nei locali piu’ chic dell’isola mi fa strano aver cercato di intavolare, ieri con gli amici un pellegrinaggio a Medjugorjie…tra gli sguardi increduli che dei mie amici,che dalle mie labbra uscissero certe parole…CONCLUSIONE:questa brutta situazione mi ha cambiato in meglio…non tutti i mali vengono per nuocere.
    Padre Pio e Santa Gianna Beretta Molla,assistete me e la mia famiglia,accompagnate domani mio padre in quell’esame delicato a cui si dovra’ sottoporre…CONCEDETECI A ME E MIA MOGLIE LA GRAZIA CHE QUOTIDIANAMENTE TI CHIEDIAMO,E FATE IN MODO CHE MI RIMETTA PRESTO IN SALUTE,aiutate tutti gli amici di questo blog per i quali prego tra i quali:Giorgia,Ada,Tati,Maria Pia,Carlo,Marina.Ondina,Senio,Marcella,Gerardo,Enrico,Daniela, Fabio,Teresa,Giovanna, Sandra , Caterina , Gianni,Simona,Carla,Rocco e Simone ecc
    GLORIA AL PADRE,AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO,COM’ERA IN PRINCIPIO ORA E SEMPRE NEI SECOLI DEI SECOLI AMEN.
    BUONA DOMENICA A TUTTI VOI.

  80. Ciao, Marco
    grazie per la telefonata, mi dispiace tantissimo non essere riuscita a comunicare con te, io non ho il tuo recapito telefonico, ma sò che ci sentiremo, chiama quando vuoi, stasera dovremmo uscire, se puoi ci sentiamo domani, e …..grazie tante per le tue preghiere. un abbraccio a te e tua moglie e……penso che nulla accade per caso, ciao a presto

    AVE MARIA
    PIENA DI GRAZIA
    IL SIGNORE E’ CON TE
    TU SEI LA BENEDETTA TRA LE DONNE
    E BENEDETTO E’ IL FRUTTO DEL TUO SENO GESU’

    SANTA MARIA
    MADRE DI DIO
    PREGA PER NOI PECCATTORI E ADESSO E NELL’ORA DELLA NOSTRA MORTE
    AMEN

  81. ho tanta paura san pio mi rivolgo a te con il terrore nel cuore ma la speranza che tu mi possa aiutare. ti prego, intercedi per la mia mamma che possa essere in buona salute e gli esami abbiano buon esito ti prego fà che tutto vada per il meglio e lei rusulti in buona salute. fà che risulti tutto nella norma ti prego san pio non abbandonarmi

  82. San Pio da Pietrelcina prega per me e per la mia famiglia affinchè la salute ci accompagni e che regni sempre pace, amore e fede. Ti ringrazio di tutto, soprattutto per il regalo che mi hai fatto, qualche giorno fa quando sono venuta a Pietrelcina con mio marito e i miei genitori, visitando i posti dove sei Nato, Cresciuto e Vissuto per diversi anni, dove hai Celebrato le S.Messe; abbiamo sentito tutti noi il profumo di violette era molto intenso e questo è durato per tutto il percorso. E’ indescrivibile spiegare come ci si sente, è meraviglioso, inebriante, non ci si sazia mai, anzi!Ho provato un amore enorme,uno stato di benessere, di Pace, come se mi avessi fatto una Carezza per ringraziarmi della visita. Da quel giorno si è rafforzata la Fede di nuovo, no che non ce l’avessi più ma per vari motivi mi ero un po distaccata. Ho sbagliato lo so bisogna sempre pregare e da quel giorno sento spesso anche ora che sono a casa mia l’odore forte delle rose.So che ci sei sempre e per questo ti chiedo di intercedere per me e tutta la mia famiglia.Tu sai bene ciò che desidero per questo affido a Te le mie preghiere.

  83. caro Padre Pio, ti prego di stare vicino alla mia piccola bambina, nata prematura, che in questo momento, ha tanto bisogno delle tue attenzioni per poter superare questo delicato momento per poter poi crescere con l’affetto mio e della sua mamma.
    Ti prego di ascoltare le mie preghiere per la nostra bimba.

  84. 10/09/2012 oggi sono stata per la prima volta da Padre Pio,è il mio anniversario di matrimonio(23 anni),ma mio marito è morto il 13/01/2012.Quando sono entrata nella cripta di San Pio ho sentito una serenita salirmi dentro le lacrime scendevano naturali,ma ripeto erano di serenità.poi sono andata a Monte Sant’Angelo e all’interno della cripta di San Michele Arcangelo mentre ero vicina all’altare ho sentito un profumo intenso di vaniglia tanto che mi sono girata avedere chi poteva avere tanto profumo addosso,ma intorno ame non c’era nessuno.Sono rimasta frastornata,non so cosa è successo .ma spero che tutto questo porti la salute alle persone a me più care,e che forse il mio dolce sposo ,morto di melanoma, sia stato a me vicino in questo giorno.E di questo devo ringraziare San Pio e San Michele Arcangelo

  85. Che fare mollare o insistere,vorrei che mi venissi in sogno a consigliarmi,non so che fare,io ti chiedo umilmente di dargli la forza e il coraggio di dare una svolta alla sua vita.spero tanto nel tuo aiuto solo tu puoi,io non so che fare davvero,ti chiamo da tredici anni,ho sentito spesso i tuoi profumi,in qualche modo me la so cavata sempre,ora non è per me, ma per un’amica e il suo piccolo tu sai di chi parlo,lei non vuole essere aiutata da me,tu sai che l’ho ferita sai che in fondo ho bisogno di aiutarla,e sai se lei ne ha bisogno,per cui spero tanto ma tanto nel tuo aiuto,se puoi intercedere per lei ti sarò grato in eterno.

    grazie

  86. Ero in auto viaggiando con degli amici quando all’ improvviso sentivo un odore fortissimo di fiori misti …! domandando agli amici se sentissero quest’ odore, mi dissero ripetutamente di no..! nonostante viaggiassimo con l’ aria condizionata il mese di agosto . Ho sognato tante volte Padre Pio e sono stato miracolato . Anche la lievitazione può capitare se davvero ci si crede…… PAROLA DI UN EX ATEO .

  87. buona sera in merito al profumo di padre pio vi racconto che da un po di tempo ho la fortuna di sentire la sua presenza con il profumo di rosa e di incenso…………accade solo la notte quando sono solo vorrei sapere il significato dei profumi

  88. Caro Padre Pio, tu sai che prego molto la Madonnina e con te non ho molto dialogo, stamattina uscendo di casa con mia figlia abbiamo sentito un forte profumo di incenso … stiamo attraversando un periodo veramente difficile … tante cose che ci fanno stare in pena, difficoltà nella mia famiglia e difficoltà e problemi tra le persone a noi care … mi è capitato ogni tanto di sentire profumi che altri non avvertivano oggi però sono rimasta colpita in modo particolare oggi perchè oggi è il compleanno di mia Nonna Teresa che ci ha lasciato tanti tanti anni fa ed io l’ho conosciuta poco …. Caro Padre Pio forse hai la mia nonna vicino … vi prego mettete la Vostra mano sulle nostre teste e sui nostri cuori ….

  89. Vorrei,se è possibile, un’opinione ed un consiglio.
    Da 13 anni sento sempre i profumi di Padre Pio,tutto è cominciato 13 anni fa,attraversavo un brutto periodo,a causa di una donna,ero ateo,ma un giorno mi capito tra le mani un opuscolo del Santo,lessi ciò che c’era scritto e tra me e me pensai “hai aiutato tutti, aiuta anche me”dopo un po abbiamo,perche eravamo in due,io e un mio cugino,altrimenti avrei creduto che fosse suggestione,dicevo si senti un profumo di incenso,il giorno dopo allo stesso orario,allo stesso posto lo risento,mio cugino che da sempre è devoto mi disse”sai quando Padre Pio si avvicina spiritualmente ad una persona,si sente un odore particolare a seconda delle circostanze, forse sbagliai a dire ciò,suona un pò come un ricatto,”se mi aiuti ti farò un dipinto 2 metri per 2 e lo porterò da te”io dipingo dicono che sono un artista,leggo su un libro il significato del profumo:oltre calla preghiera mi devi dare un qualcosa che vien fuori dall’anima,dopo un pò di tempo il dipinto era pronto,e dalla mia anima usci questa frase,:Padre Pio da Pietrelcina,se vuoi se puoi, dacci una chance:una possibilità, e lo portai a San Giovanni Rotondo,non è firmato ,perche era una cosa tra me e lui,nessuno lo mai visto al convento, chissà dove sia,l’importante e che sia la.Quel che avevo chiesto non l’ho ottenuto,ma va bene lo stesso,da allora ho sentito i profumi del Santo più volte,e quando succede,dopo un pò mi capitano cose molto brutte e dolorose,ma almeno riesco ad uscirne fuori indenne.
    Ormai da 13 anni si va in pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo,con amici e insieme a quel cugino che era con me il giorno in cui sentii la prima volta la presenza del Santo,per ringraziare del suo aiuto
    In occasione della visita dell’anno scorso,a San Giovanni Rotondo,visitiamo come ogni anno anche il Santuario di Monte Sant’Angelo,li promisi un dipinto della statua di San Michele Arcangelo che c’è al mio paese,da donare al santuario.Sinceramene mi ero dimenticato del tutto,verso la metà di luglio,mentre ero sopra pensiero sento il profumo di stalla,proprio nel periodo in cui una persona a me cara, si stava allontanando da me,e lo sento più volte,vedo su internet e vuol dire:Pregare San Michele, visitare il Santuario a Lui dedicato,mi ricordo della promessa,e poi l’ho sentito più volte,ma avevo tempo visto che la visita annuale a San Giovanni Rotondo la faccio la prima settimana di dicembre.
    Alla fine di agosto,ero ad una mostra di pittura e sento il profumo di caffè che vuol dire:Non agitarsi, non stare in ansia inutilmente,poco prima o poco dopo ,ora non ricordo,lei mi aveva mandato un sms, e poi ho sentito ancora il profumo di stalla più e più volte,ora siccome il dipinto non l’avevo fatto,ma ancora avevo tempo,dovevo averlo pronto per dicembre.l’ultima volta che ho sentito il profumo di stalla ero con il suo bambino,mentre lei aveva na brutta discussione con i suoi , a causa di una relazione con un delinquente ,io pensai:a Padre Pio non li aiuti tu,e li ho sentito il profumo di stalla,poi basta non li ho sentiti più.
    Ormai quando ho contatti con il Santo per queste cose scrivo sempre una frase a mo di richiesta,come diceva il primo profumo:un qualcosa che ti vien fuori dall’anima,questa è la mia richiesta che ho scritto sul dipinto di San Michele : tu che puoi leggere nell’animo umano,leggi e se puoi correggi,ciò che non è bene e ciò che è deleterio per l’anima,affinchè si possa offrire a Dio la gioia e la felicità,non la rabbia ,
    lo sconforto o la tristezza.
    Siccome l’ultima volta che ho sentito i profumi ero con il suo bimbo,pensai che il dipinto dovevo portarlo per lei ed il bimbo e non per me.
    La conosco da tanti anni,dalla prima volta che sono andato a casa sua,essendo amico di suo zio,lei dimostra un certo debole per me,io ho 16 anni più di lei,certo non le do retta per nulla,era una bimba,con il passare del tempo lei si lega sempre più,dopo un anno smetto di andare a casa sua,per dei problemi avuti con sua mamma,in sintesi mi aveva promesso delle cose che poi ha dato ad altri,
    Dopo anni la rivedo in giro,lei era spenta in modo assurdo,aveva avuto un figlio non riconosciuto dal padre,andai a farle visita,da quel giorno ci vado sempre,ormai da più di 4 anni,,si confida mi dice quel che ha nell’anima,ed io l’aiuto a sfogarsi,una sera usciamo e ci baciamo in macchina,il giorno dopo gli dico meglio lasciar perdere,lei insiste e sta situazione di quasi fidanzati va avanti per dei mesi.
    Un giorno mi invita da lei dicendomi che voleva fare l’amore con me,non succede nulla perchè avevo capito che lei non era pronta,dato che tremava come na foglia,dopo un po ci vediamo,e in macchina lei mi bacia,quel giorno facciamo l’amore,dopo però mi sono pentito,avevo paura di averla messa incinta,e gli dissi ciò,questo non deve capitare più,io non ti amo,non voglio che tu ti leghi a me,sono amico dei tuoi,non voglio prenderti in giro,il tono delle mie parole è duro ,lei piange,ed io la riporto a casa,poi la paura che potesse essere incinta diventa realta,anche perchè lei ha un grosso ritardo,lei mi chiama spesso e una volta gli dico se sei incinta, affari tuoi e di tua mamma,lei si allontana da me,io so che ha cercato di avere altre storie,che con me nega ci siano mai state,poi dopo un pò mi dice che vorrebbe riprovarci con me,io gli dico che non voglio ferirla di nuovo,e lei un pò delusa accetta sta cosa,nel frattempo il legame che ho con il figlio è fortissimo.
    Ad agosto non ci sentiamo per nulla finche gli mando un sms e litighiamo,lei dice che sta male per via dei suoi,che non la capivano,invece a sua mamma ha detto che voleva allontanarsi da me perchè avevo delle mire su di lei,una sera gli mando un sms e non risponde,il giorno dopo mi chiama un tizio minacciandomi,ci vediamo dopo,e lui mi dice che è il suo ragazzo,e che per lui tra me e lei c’è qualcosa,questo credo che glielo abbia fatto capire lei,io reagisco male per via delle minacce e gli dico quello che non vorrei ,quello che di lei si dice in giro,che è bugiarda e che una che va con tutti,e credo che sta cosa sia vera,e gli consiglio di trovarsene un’altra,ne parlo con lei,e mi dice che voleva dirmelo ma che aveva paura di perdermi,il giorno dopo dice che non vuole parlare più con me ma vuole che vado ancora a casa sua perchè per il figlio sono una figura importante,a sua mamma ha detto che non vuole parlare ne chiarire dopo quello che gli ho fatto,magari sapessi cosa
    L’attuale,o ex ,lei dice che si sono lasciati, ragazzo è un mezzo delinquente,arrestato per spaccio e sorvegliato per dei furti commessi nella zona ,sono andato a casa sua,sua mamma mi ha detto che c’e la con me perchè gli ho fatto capire che nessuno la vorrà più,che io la volevo per me,ora a parte il fatto che non è vero e che a smentire ciò che lei dice io ho delle mail che mi ha mandato lei,dove lei dice che mi voleva per se,e che io l’ho rifiutata,ed altro,la madre mi ha detto che lei è bugiarda,che mi crede,senza mostrare le mail
    con il ragazzo so che si sono lasciati,ma so anche che si sente con un altro,spero sia felice.
    Lei non è una cattiva ragazza,ma nemmeno una santa,l’ho trattata male e più volte l’ho ferita,ma sono pentito tantissimo,lei è una ragazza madre,ora ci penso sempre ma è tardi,forse era proprio lei la donna che ho cercato in tutti questi anni,ora lei dice che si è lasciata con quello,un giorno usciamo,mi dice, non voglio guardarti negli occhi,perche se no piango,non mi toccare,poi l’ho abbracciata e lei tremava come una foglia,ora con me non vuole palare più,e fa bene,in fondo l’ho ferita più di una volta, ormai l’ho persa per sempre.
    Comunque compro la tela,realizzo il dipinto di San Michele,e mattina del 28 alle 4 di mattina,parto con un amico,destinazione San Giovanni Rotondo.
    Ero partito da casa con un amico,abbiamo parlato delle nostre esperienze con il Santo per tutto il viaggio,tutto liscio finche non siamo arrivati nei pressi di San Giovanni Rotondo,la ho cominciato a star male,proprio quando affrontavamo la salita con i tornanti,mi sentivo un nodo nel petto come se qualcosa volesse uscire,tanto che ho chiesto al mio amico di fermarsi,poi mentre ci avvicinavamo al paese,la situazione peggiorava,finche entrati in paese,una sensazione terribile,devastante,non riuscivo a parlare ,ho avuto l’impressione che lui mi avesse abbandonato,non lo sentivo più in me,mi sentivo solo,piangevo con i singhiozzi,era la mia anima che piangeva,e più ci avvicinava al santuario,più la sensazione aumentava,poi siamo scesi,ma ormai non sentivo più il suo contatto,dopo siamo andati a Monte Sant’Angelo,consegnato il dipinto,e siamo andati via.
    Ora non so perchè sia successa sta cosa,ma ho interpretato che non vuole che vada più da lui,infatti non ci andrò più,avevo portato con me un filo di speranza e tutta la mia rassegnazione,lui ha preso la mia speranza,e mi ha lasciato solo.
    Come ho scritto più volte ,io dipingo,sono iper realista,cioè si tenta di fare il dipinto con qualità tecnica quasi fotografica,di solito per un suo dipinto ci metto 10-12 ore,anche perchè,l’ho fatto migliaia di volte,ma 5 anni fa per uno ci ho impiegato 2 mesi e avevo capito che lui non voleva che lo dipingessi più,e cosi ho fatto.Anche se insieme al San Michele,ho realizzato 4 dipinti di San Pio da regalare a gente che ne aveva bisogno,diciamo che ho chiesto il permesso per questi ultimi,di cui uno lo dato al bimbo,ma mentre dipingevo proprio quest’ultimo,ho avuto una piccola crisi di pianto,ma ora non lo dipingerò più.
    La situazione vissuta quel giorno è stata devastante per 2 motivi,tutta l’estate ho sentito i suoi profumi,ho interpretato la cosa come una chiamata,un invito a casa sua,voleva che andassi da lui,ma arrivato la,e come se mi avesse picchiato e poi abbandonato,esempio,io vi invito a casa mia prima vi meno e poi vi lascio soli,io non andrò mai più per la paura che possa ripetersi una sensazione come quella,non lo chiamerò più,non voglio più averci a che fare,per 13 anni,da quando ho sentito la prima volta i profumi, ho dato aiuto a chi stava male,a chi non aveva speranza,a chi ormai sconfitto umiliato non aveva più la forza di andare avanti,anche perchè era la situazione in cui mi trovavo io quando lo invocai per la prima volta,io gli parlavo delle mie esperienze avute con lui,regalavo un disegno suo con questa frase,prega, spera non agitarti,l’agitazione non giova a nulla,Iddio è misericordioso,ascolterà la tua preghiera,questa frase era per riaccendere in loro la speranza.
    Ora come faccio a dare speranza fiducia forza a chi ne ha bisogno se non ne ho per me,ad averlo saputo non sarei andato per nulla,lui mi ha detto,trattandomi in quel modo,che non mi vuole più,ed io accetto,vado a San Giovanni Rotondo da 13 anni,talvolta anche 2 volte all’anno,ormai mi sentivo a casa mia,ero sempre nervoso quando andavo via da li,ora il solo pensare che lui mi ha lasciato,e che non andrò mai più,mi fa male,
    una volta mio padre mi disse:quandu si picciulu e vuoi mu mbivi ci cierchi acqua a mammata,quandu si randi e ti serva aiutu hai mu ci lu cierchi a Dio:ossia quando sei piccolo ed hai sete cerchi l’acqua alla mamma,quando sei grande e ti serva aiuto devi cercarlo a Dio,io cosi avevo fatto,ma lui mi ha abbandonato,ho sentito la solitudine dentro di me,non lo auguro a nessuno,lui di sicuro ha agito per il giusto,ma ha voluto,umiliarmi,infatti non ho umiltà nella mia vita,sono troppo sicuro di me,ieri e come se avesse colpito la mia parte più debole,forse ho esagerato a dire che lui non mi vuole più,e che non so che pensare che fare,io tengo tanto a lei ed al bimbo,ma ora sono deciso a buttare la spugna.
    Se è possibile vorrei sapere,perchè sento sempre i profumi,perchè ogni volta che succede dopo un pò mi capitano cose che mi fanno soffrire

  90. Beato Padre Pio sai bene quello che ho passato e sai quello che passero ancora , ti prego proteggi i mie figli e la mia famiglia ma la cosa che ti chiedo piu di tutto fammi trovare la persona amata quella vera ,quella che mi fara felice per il resto della mia vita ,continuero a pregare a gesu , la madonna e naturalmente anche a te Padre pio fammi la grazia , perche sei nel mio cuore e niente mi potra piu staccare da te, ti amero come tutto quello che amo nel mia vita e tutte le mie lacrime so che un giorno si trasformerano in gioia Ti voglio bene Enzo

  91. Santissimo Padre Pio,quasi mi vergogno a rivolgermi a Te.Tu conosci i miei pensieri,sono forse una illusa,sciocca non riesco a frenare dentro di me questo desiderio che Tu conosci!TI Prego AIUTAMI a cancellare tutto!O se Tu sai che cio’ che desidero e possibile Io aspetto!Non sono una martire anzi devo MOLTISSIMO AL SIGNORE CHE GIA’ MI HA DATO TANTO!Ma Tu conosci la mia vita!Adesso mi ha preso cosi’!Sono forse diventata SCEMA????AIUTAMI A CAPIRE! E SE L’ODORE D’INCENSO Che ho sentito lunedi’ vuol dire che devo Pregare io lo faro’!!!!! Ma Tu FA’ qualcosa TI PREGO!!!! GRAZIE PADRE PIO!!! PERDONA LA MIA STUPIDITA’ O AMBIZIONE????

  92. Non so se mai Marco, leggerà questa mia risposta alla sua quasi disperazione di avere un figlio…….la mia dott.ssa ha trattato una sua paziente con NEPERIX BUSTINE. non ci crederai che è incinta!!!!!!! a volte basta poco per trovare un tesoro e risolvere un grande problema. io prego per te e la tua famiglia.

  93. un po di tempo fa durante le mie pregh. ho sentito un forte odore di tabacco e da tu cio mi sento veramente lusingato della sua presenza, sapete quando ci si trova davanti ad alcuni problemi penso che la preghiera resti l’unica via per comunicare le proprie paure e ci si apriamo anima e cuore nella speranza che la nostra preghiera venga ascoltata da chi ci vuole veramente bene ……….grazie al mio angelo custode che veglia e mi accompagna tutti i giorni con la sua immensa pazienza e il suo immenso amore………grazie

  94. io sento spesso odore di rose, l’altro giorno ieri mi pare di fragole. beh che dire speriamo che la grazia che cerco arriva presto.

    padre pio grazie di cuore per quello che fai per me e per tutti coloro che si affidano alle mie preghiere

  95. Padre Pio, santo e venerabile, ti scrivo con il cuore in mano..ti amo tanto e solo ieri ho capito quanto la tua presenza mi abbia sempre accompagnata nella vita…ho sempre avuto paura della tua severita’, sapevo che tu leggevi nei nostri cuori ed avresti visto tutti i miei peccati..ma oggi ti dico grazie per la tua silenziosa presenza al mio fianco…sono nata il 23 settembre..mi sono sposata ed ho avuto un figlio(dopo 8 anni di attesa)..sempre in giornate 23…ed un giorno il tuo profumo mi ha avvolto in casa per tanti minuti lasciandomi perplessa e spaurita…ti prego fammi ancora sentire la tua presenza , accompagnami con il tuo amore…guida il mio cammino e donami forza nell’affrontare le insidie del maligno…ti amo tanto e spero di poter essere un giorno una tua degna figlia spirituale…

  96. Padre Santissimo, salva mio figlio dalla grave malattia che lo ha colpito. Fagli la grazia di tornare a recuperare la sua gamba. Ha solo 17 anni e tanta sofferenza ancora davanti. Ti prega una madre disperata che darebbe la sua vita per lui. Ti chiedo che martedì al controllo di bologna sia tutto negativo (i medici possono anche sbagliare) e che l’intervento che dovrà subire sia lieve. La stessa preghiera l’ho inviata anche alla Madonna di Lourdes che ci assiste con misericordia e benevolenza. Spero di sentire il tuo profumo da qualche parte oggi, segno della tua presenza.
    Con tanto amore e tanta fede ti prego e ti imploro.

  97. Padre Santissimo, salva mio figlio dalla grave malattia che lo ha colpito. Fagli la grazia di tornare a recuperare la sua gamba. Ha solo 17 anni e tanta sofferenza ancora davanti. Ti prega una madre disperata che darebbe la sua vita per lui. Ti chiedo che martedì al controllo di bologna sia tutto negativo (i medici possono anche sbagliare) e che l’intervento che dovrà subire sia lieve. La stessa preghiera l’ho inviata anche alla Madonna di Lourdes che ci assiste con misericordia e benevolenza. Spero di sentire il tuo profumo da qualche parte oggi, segno della tua presenza.
    Con tanto amore e tanta fede ti prego e ti imploro.

  98. Padre Pio aiuta mamma dalle la salute e esaudisci il mio sogno di avere un bambino nonostante tutti i problemi e l’età.
    ieri ho sentito profumo di lavanda in casa per pochissimi secondi. non sono state fatte pulizie e non ho avuto contatti con questa fragranza. che significato ha?
    grazie grazie grazie
    con fede

Lascia un commento