Miracoli

 1.jpg

Risale al 1908 quello che fu definito uno dei primi miracoli di Padre Pio. Trovandosi nel convento di Montefusco, fra Pio pensò di andare a raccogliere un sacchetto di marroni da mandare alla zia Daria, a Pietrelcina, che gli aveva sempre dimostrato un grande affetto. La donna ricevette le castagne, le mangiò e conservò il sacchetto per ricordo. Qualche tempo dopo, una sera, facendosi luce con una lampada ad olio, zia Daria andò a rovistare in un cassetto dove il marito custodiva la polvere da sparo. Una scintilla appiccò il fuoco ed il cassetto esplose investendo la donna in pieno volto. Urlando di dolore zia Daria prese dal comò il sacchetto che aveva contenuto le castagne di fra Pio e lo pose sul viso nel tentativo di porre sollievo alle ustioni. Immediatamente il dolore scomparve e sul volto della donna non restò alcun segno delle bruciature.

10 pensieri su “Miracoli

  1. Caro Padre Pio,ti scrivo per chiederti una grazia,per me che ho disturbi seri alla vista e spero che tu mi aiuti a superare questi momenti difficili,ho perso mia mamma l’anno scorso ed è stato per me un grossissimo trauma.Fai stare sempre bene la mia famiglia e ti ringrazio per il bene che noi riceviamo sempre da te.GRAZIE. Antonella Poncato.

  2. Caro padre pio ti scrive un papa disperato.mio figlio , il piu’ piccolo ora mai ,e’gia due anni che e’ in stato vegetativo e non ce piu’ speranza per lui,anche se in cuor mio prego sempre in un miracolo , ma qualche giorno fa, l’altro mio figlio quello piu’ grande e’ stato ricoverato in ospedale ,io prego tanto che non mi venga tolto anche lui ti prego mio buon padre Pio prega anche tu per loro . Ti ringrazio il tuo devoto Alfredo

  3. Caro Padre PIo ho un immenso bisogno di te , sto attraversando un bruttissimo periodo un’ansia angoosciante con attacchi di panico , ti prego aiutami a guarire , dammi la forza di reagire. Ti adoro e ti ringrazio tua devota

  4. San Pio da Pietrelcina invoco il tuo aiuto. Ti prego con tutto il mio cuore di pregare per me il Signore dio nostro affinchè conceda la grazia della guarigione a mia madre. San Pio te lo chiedo con tutto il mio cuore sorreggimi e aiutami, intercedi presso Gesù affinche guarisca mia madre dal cancro.
    Ti voglio bene San Pio il tuo umile devoto Ennio.

  5. caro PADRE PIO chiedo il tuo intervento per mio cugino Eduardo Javier Escobar affetto di cancro ha solo 43 anni e figli piccoli da crescere lui è un medico aiutalo che lui saprà ricambiare aiutando tanti pazienti che hanno bisogno di lui
    i suoi genitori sono disperati, aiutalo ti prego
    ti ringrazio Padre Pio per tutto quello che ho e per quello che potrai fare per Eduardo
    Marisa

  6. Padre Pio ti supplico umilmente di pregare il Signore Nostro Gesù, che è infinitamente buono e misericordioso, e la Vergine Maria sublime dispensatrice di grazie, affinché concedano la grazia della guarigione alla mia compagna, che soffre di una grave forma di epilessia. Padre Pio prega per Lei. Amen.

  7. Caro padre santissimo e con il cuore che invoco il tuo aiuto si che accoglierai il mio pensiero che in questo momento e’ concentrato su mio padre tuo grandissimo devoto e che ha avuto la fortuna di conoscerti personalmente lo racconta sempre e racconta anche un tuo intervento su lui guarito bene grazie alle tue preghiere, ti amiamo fra pio ti supplico aiutalo il questo brutto triste e dolorosissimo momento dopo un mese di ospedale ora sta in una clinica e giovedì e’ anche il suo 61esimo compleanno regala lui un tuo miracolo una tua preghiera! Ti amo grande insuperabile padre.

Lascia un Commento